->

Video e stampa

La negazione dell'Ivermectina dell'OMS: grande scienza, disinformazione e loro impatto sui diritti umani

Aggiornamento settimanale FLCCC (21 aprile 2021): Dr. Pierre Kory parla su “La negazione dell'Ivermectina dell'OMS: grande scienza, disinformazione e loro impatto sui diritti umani.

"L'OMS è completamente compromessa", afferma il dott. Kory. "Stanno proteggendo altri interessi."

L'ampiezza dei mercati (si pensi ai vaccini e alle aziende farmaceutiche) che sarebbero interessati dall'approvazione dell'ivermectina per la prevenzione e il trattamento COVID-19 è enorme. Nel frattempo, poiché l'OMS non ha raccomandato l'ivermectina per l'uso in tutto il mondo, centinaia di migliaia delle persone più vulnerabili del mondo sono ora in via di morte.