->

Ivermectina in COVID-19

Gli ultimi risultati del successo di Ivermectin nel trattamento delle epidemie di COVID-19

Risolto il "mistero" del New York Times COVID!

I casi sono precipitati in India in poche settimane. Vero

Il New York Times ha riferito il 30 luglio 2021 che questo è un mistero senza una chiara spiegazione. Ma il calo dei casi è avvenuto subito dopo un nuovo COVID-19 protocollo è stato rilasciato in India. La nuova linea guida include Ivermectin per il trattamento precoce, per trattare i pazienti con sintomi lievi.

Grafico 1
India 2
India 3b
India 4
India 5

Il giornale dice che un calo simile potrebbe essere in corso in Gran Bretagna. Falso

Il calo nel Regno Unito è abbastanza diverso e non è nemmeno un mistero. La massiccia ondata di casi è stata guidata da bambini e giovani adulti. Gli studenti si mettevano alla prova due o più volte alla settimana. Lo stesso bambino con COVID potrebbe essere contato più volte. L'ultimo periodo scolastico è andato da fine maggio fino al 15 luglio. L'aumento dei casi è iniziato alla fine di maggio e il 17 luglio i casi sono diminuiti. Il periodo scolastico e l'ondata combaciano perfettamente.

I ricoveri ospedalieri continuano a crescere così come i decessi, ma i numeri sono ancora piccoli.

Analisi epidemiologiche in corso COVID-19 e Ivermectin

Analisi di Juan Chamie

Juan Chamie è un analista di dati senior che ha cercato instancabilmente e diffuso la parola dell'ivermectina dall'inizio di maggio 2020. Come il resto del mondo, il signor Chamie ha seguito da vicino la diffusione di COVID-19, e il suo interesse per l'ivermectina è stato stuzzicato quando un medico nella Repubblica Dominicana ha utilizzato con successo il farmaco per curare la malattia.

Subito dopo, una grave epidemia a Iquitos, in Perù, e l'uso efficace dell'ivermectina da parte dei funzionari sanitari locali per frenare la malattia, hanno avviato l'indagine di Juan sull'efficacia diffusa del farmaco. Usando i dati come sua bussola, ha mostrato i suoi risultati in visualizzazioni di dati sbalorditive e ha utilizzato le sue scoperte per cercare di convincere i funzionari sanitari e i leader di tutto il mondo dei risultati positivi di questo farmaco facilmente accessibile e altamente conveniente.

Juan sta attualmente analizzando i dati sull'intervento dell'ivermectina in tutto il mondo.

Juan Chamie vive con sua moglie a Cambridge, nel Massachusetts.

La FLCCC Alliance ha utilizzato le analisi dei dati di Chamie con il suo consenso nel loro  Revisione delle prove emergenti che dimostrano l'efficacia dell'ivermectina nella profilassi e nel trattamento di COVID-19 e nella  Presentazione durante la FLCCC Alliance News Conference il 4 dicembre 2020 a Houston. Ringraziamo Juan per il suo lavoro approfondito e importante nel dimostrare l'efficacia dell'ivermectina nella profilassi e nel trattamento di COVID-19 e per aver accettato di utilizzare le sue analisi dei dati nelle nostre pubblicazioni.

Perù

Associazioni temporali con il gruppo di controllo

ARGENTINA

Associazioni temporali tra interventi di Ivermectin e drop in COVID-19 incidenza.

MESSICO